Ο παγκοσμοποιημένος καπιταλισμός βλάπτει σοβαρά την υγεία σας.
Il capitalismo globalizzato nuoce gravemente alla salute....
.... e puo' indurre, nei soggetti piu' deboli, alterazioni della vista e dell'udito, con tendenza all'apatia e la graduale perdita di coscienza ...

(di classe) :-))

Francobolllo

Francobollo.
Sarà un caso, ma adesso che si respira nuovamente aria fetida di destra smoderata e becera la polizia torna a picchiare la gente onesta.


Europa, SVEGLIA !!

Europa, SVEGLIA !!

giovedì 11 luglio 2013

Grillo: "Italia sta saltando, governo si balocca"

Il leader di M5S dopo l'incontro con il capo dello Stato: "Ho ringraziato Napolitano per la sollecitudine. Gli ho espresso la mia preoccupazione per la condizione economica, sociale e politica del Paese. Gli ho chiesto di tornare alle urne se necessario". Al vertice anche Casaleggio


Grillo: "Italia sta saltando, governo si balocca" Beppe Grillo
ROMA - "Caro Presidente, ho chiesto questo incontro, di cui la ringrazio per la sollecitudine, per esprimerle direttamente le mie preoccupazioni sulla situazione economica, sociale e politica del Paese convinto che misure urgenti e straordinarie pari a quelle di un’economia di guerra, non possano più aspettare oltre, neppure un giorno". Questo ha detto Beppe Grillo nell’incontro con il Presidente Napolitano aggiungendo che l’Italia si avvia verso la catastrofe e che la classe politica è responsabile di questo sfacelo.Il movimento 5 stelle chiede di ritornare alle urne prima possibile, critica il ricorso alla legiferazione per decreto e senza programmazione con un parlamento esautorato. non siamo più una repubblica parlamentare , aggiunge Grillo, e forse non esiste più la democrazia.
La conferenza stampa fiume di Beppe Grillo senza Gianroberto Casaleggio, presente solo da Napolitano, è stata una occasione per riproporre tutti i temi caldi del Movimento 5 Stelle e per criticare aspramente, come di consueto per questa formazione politica, l’immobilismo sui tagli agli sprechi e alla vita politica italiana. In conclusione, prima delle domande di routine, la richiesta più forte è di abrogare la legge elettorale, definita incostituzionale, e di sciogliere le camere, ma anche di abolire il finanziamento pubblico ai partiti, eliminare ogni grande opera inutile e fermare l’acquisto degli F35. Mentre Grillo parla ai giornalisti in conferenza stampa, criticando duramente il loro operato nei riguardi con i parlamentari del movimento 5 stelle, gli stessi parlamentari si riuniscono in piazza Montecitorio per protestare contro il governo.

SIAMO GIOVANI MA DETERMINATI – Grillo ha continuato a descrivere la situazione di sofferenza del paese giustificando gli errori dei 5 Stelle con la giovane età della nuova formazione politica che tuttavia, ha aggiunto, ha le idee chiare e una serie di proposte concrete come gli aiuti alle imprese, il reddito di cittadinanza, l’impignorabilità della prima casa, l’abolizione delle province e di tutti i privilegi e gli sprechi delle figure istituzionali. E ancora Grillo ha parlato del finanziamento pubblico ai giornali e del debito della Rai, che continua a commissionare all’esterno quello che potrebbe realizzare con i suoi oltre 12 mila dipendenti, una azienda pubblica ora sotto osservazione del nuovo Presidente della Vigilanza targato 5 Stelle. La critica più forte alla classe politica attuale, la stessa che ha permesso questa situazione disperata, con una disoccupazione record mai vista dal 1977, la continua crescita del debito pubblico 110 mila miliardi l’anno e le imprese che chiudono al ritmo di una al minuto. Secondo Grillo si può rimanere nell’euro ma rinegoziando le condizioni o attraverso l’emissione di Eurobond. Infine il leader del movimento 5 Stelle ha minacciato l’uscita dal Parlamento nel caso che le sue parole non vengano ascoltate.

Nessun commento:

Posta un commento

Blog curato da ...

Blog curato da ...
Mob. 0039 3248181172 - adakilismanis@gmail.com - akilis@otenet.gr