Ο παγκοσμοποιημένος καπιταλισμός βλάπτει σοβαρά την υγεία σας.
Il capitalismo globalizzato nuoce gravemente alla salute....
.... e puo' indurre, nei soggetti piu' deboli, alterazioni della vista e dell'udito, con tendenza all'apatia e la graduale perdita di coscienza ...

(di classe) :-))

Francobolllo

Francobollo.
Sarà un caso, ma adesso che si respira nuovamente aria fetida di destra smoderata e becera la polizia torna a picchiare la gente onesta.


Europa, SVEGLIA !!

Europa, SVEGLIA !!

mercoledì 22 maggio 2013

Lavoro, giovani disposti a tutto. Il 34% farebbe lo spazzino

- controlacrisi -
Il 34% dei giovani pur di avere un lavoro farebbe lo spazzino. Questa percentuale arriva addirittura al 49% per chi cerca lavoro, mentre cala al 19% per gli studenti.

Questo emerge da un'analisi Coldiretti/Swg su ''I giovani e la crisi'', dell'Assemblea di Giovani Impresa Coldiretti in vista della presentazione del piano giovani del Governo.

"Il 34 per cento dei giovani - aggiunge la ricerca - accetterebbe un posto da pony express e il 31 da operatore di call center. Anche in questo caso per i disoccupati la percentuale sale al 49 per cento per il posto da pony express e al 39 da operatore di call center.
Oltre 4 giovani disoccupati su 10 (43 per cento) sarebbero peraltro disposti, pur di lavorare, ad accettare un compenso di 500 euro al mese a parita' di orario di lavoro, mentre il 39 per cento sarebbe disposto ad un maggiore orario di lavoro a parita' di stipendio.

''L'analisi evidenzia un forte spirito di sacrificio delle giovani generazioni che li porta addirittura a rinunciare a diritti del lavoro fondamentali'', ha dichiaratoSergio Marini, il presidente della Coldiretti, nel sottolineare che ''questo non puo' essere consentito in un Paese civile come l'Italia''.

La situazione cambia per i giovani occupati che solo nel 7% dei casi sono disponibili ad accettare lo stipendio ribassato, mentre nel 23% sono pronti a lavorare piu' a lungo.

"Vista la nera realta' occupazionale - conclude Coldiretti - il 51% dei giovani sotto i 40 anni e' pronto ad espatriare per trovare lavoro mentre il 64 per cento e' disponibile a cambiare citta'.

Questo perche' il 73 per cento dei giovani ritiene che l'Italia non possa offrire un futuro. I risultati si invertono tra i giovani agricoltori: il 45% credono che l'Italia possa offrire un futuro.

Nessun commento:

Posta un commento

Blog curato da ...

Blog curato da ...
Mob. 0039 3248181172 - adakilismanis@gmail.com - akilis@otenet.gr